Fisioterapia 2000 | Fisiatria

Sei interessato o vuoi ulteriori informazioni?

La fisiatria è quella branca della medicina che si occupa della diagnosi, terapia e riabilitazione delle disabilità conseguenti a varie malattie invalidanti. Si tratta soprattutto di malattie che comportano una limitazione dell'attività e restrizione della partecipazione alla vita attiva, attraverso la riduzione della funzione motoria, cognitiva o emozionale.

Le disabilità possono essere dovute a malattie del sistema nervoso, osteo-articolare, cardiache e respiratorie, e possono riguardare anche la sfera intellettiva e relazionale.

Presso Fisoterapia 2000 opera un medico specialista fisiatra.

Durante la visita fisiatrica, lo specialista, dopo aver raccolto l’anamnesi patologica remota e prossima e quella farmacologica, compie l'esame clinico e funzionale del paziente e stila la diagnosi che identifica la patologia e il danno funzionale che ne consegue. Infine identifica l'obiettivo terapeutico che si intende raggiungere (progetto riabilitativo) e gli strumenti terapeutici necessari (programma riabilitativo).

Nel caso in cui i sintomi siano riconducibili a turbe della sfera cognitiva, della comprensione e dell'articolazione del linguaggio, il fisiatra può avvalersi della collaborazione di professionisti quali psicologi, neurologi o logopedisti i quali, effettuati i loro test valutativi, potranno integrare il programma riabilitativo con specifici trattamenti.

In caso di disabilità o danni di natura osteo-articolari, potrebbe rendersi necessario un ulteriore approfondimento tramite la prescrizione di una visita ortopedica o reumatologica. Infine, negli ambiti della motricità, delle funzioni corticali superiori, e di quelle viscerali conseguenti a eventi patologici, dovute a cause congenite o acquisite, spetta al fisioterapista elaborare, verificare e attuare i programmi riabilitativi prescritti.

X

Contattaci

039 2457825 O